01 feb 2016

Libro consigliato del mese e citazione della settimana



Buon giornooo cari lettori..
Gennaio è volato via e Febbraio è arrivato più veloce di quanto avessi immaginato. Il tempo scorre inesorabile... ahimè! Ma passiamo alle cose piacevoli ;)
Ho deciso di fare un unico post per il libro consigliato del mese e la citazione della settimana, perchè la citazione è estratta proprio dal libro che vi sto per consigliare. Prima, però, vorrei spiegarvi la mia scelta al libro di questo mese. Giuro che vi rubo pochissimi minuti xD

Febbraio è un pò il mese dedicato all'amore, per via della festività di San Valentino.. Ora non so quanti di voi la considerano realmente una festività e quante di voi lo festeggiano realmente con il proprio innamorato. Io devo dire che non ho mai grandi pretese per il giorno di San Valentino, ovvio che non mi dispiacerebbe ricevere dolci, regali, magari libri ecc.. ma non ci tengo particolarmente a festeggiamenti eccessivi, mi basta stare con il mio fidanzato, cosa che faccio, comunque, ogni giorno.. xD

Detto questo, la mia intenzione è comunque quella di omaggiare l'amore nel mese di Febbario, per cui le scelte relative al libro del mese e alle citazioni seguenti saranno tutte dedicate all'amore :)

Il libro che ho scelto, però, non parla dell'amore bello, perfetto, a lieto fine, perchè per quanto "romantica" io possa essere, la mia visione dell'amore nei libri è tutta all'opposto di questa.. Non amo i libri sdolcinati, che decantano un'amore tutto rosa e fiori, parolone dolci e gesti plateali. Per me è nella disperazione, nella distruzione di sè, nell'amore sofferto e sudato e, a volte, nemmeno guadagnato, che risiede la vera passionalità, i veri sentimenti, "L'AMORE VERO". Per questo amo le storie drammatiche, quelle che ti fanno soffrire e stare male, perchè credo che dalla sofferenza di certi libri si possa tirare fuori la forza che ci può spingere ad affrontare i nostri demoni interiori

Il libro che vi consiglio per questo mese è proprio uno di questi, che io tanto amo: doloroso, malinconico, triste ma allo stesso tempo poetico, coinvolgente, passionale.. Tanti termini per racchiudere il più importante dono che la vita ci offre: L'amore!
Non mi dilungo oltre su questo libro perchè sarà l'oggetto della mia recensione di questo mese dedicata alla collana dei grandi classici, quindi se vi interessa, avrete modo di saperne di più fra qualche settimana. Adesso vi lascio al libro e a seguire, la citazione tratta dallo stesso ;)


Ecco a voi il libro del mese




"Sono un sognatore; 
ho una vita reale talmente limitata che mi capitano momenti come questo, 
come adesso, tanto di rado che non posso non ripercorrere questi momenti nei miei sogni. Sognerò di voi l'intera notte, l'intera settimana, tutto l'anno. 
Verrò immancabilmente qui domani, proprio qui, in questo stesso punto,
 proprio a quest'ora, e sarò felice ricordando il giorno passato"




Scusatemi se oggi mi sono dilungata troppo ma ci tenevo a spiegarvi la mia visione dell'amore, cioè dell'amore che mi piace leggere nei libri, è chiaro che nella vita reale desidero l'amore più bello e felice che possa esistere :D

Fatemi sapere, anche, cosa ne pensate voi! Che visione avete dell'amore letterario?
Sono molto curiosa ;) 














6 commenti:

  1. Ciao complimenti per il tuo blog è molto bello! Ti seguo con piacere! A presto!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo, bellissimo racconto che ho intenzione di recuperare anche cartaceo (l'ho letto in ebook) e rileggere ogni tanto perché mi ha emozionato moltissimo.

    RispondiElimina
  3. Bellissima citazione e bellissimo libro. adorato *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido.. E' un piccolo capolavoro *_*

      Elimina